Test della lezione

ESERCIZIO 3: Lessico

Collega le parole o le espressioni con il loro significato.

Ricevere su appuntamento  
    Prendere un appuntamento  
      Una visita di routine  
        premere   
          evacuare  
            prescrivere   
              misurare  
                inspirare e respirare  
                  deglutire  
                    sportelli CUP  
                      le visite a domicilio  
                        i recapiti  
                          • Fare visite solo programmate con anticipo
                          • Fissare una visita con anticipo
                          • Una visita di controllo abituale
                          • Spingere, fare pressione su un punto
                          • Andare d’intestino
                          • Fare una lista di farmaci e/o esami per il paziente
                          • Verificare i valori (pressione, diabete, ecc.)
                          • Far entrare l’aria dalle narici e poi buttarla fuori dalla bocca
                          • Buttar giù nella gola
                          • Centro Unico di Prenotazione: uffici, dove è possibile prenotare esami e visite
                          • Controllo medico a casa
                          • contatti

                          ESERCIZIO 1: Attività d'ascolto

                          La fisioterapista: Buongiorno, lei è il signor Caporaso?
                          Il Sig. Caporaso: Sì, sono io. E lei è Maria, è con me.
                          Maria: Piacere, sono Maria.
                          La fisioterapista: Molto piacere, io sono Sandra. Allora, raccontatemi un po’ cosa è successo...
                          Il Sig. Caporaso: Sa, io sto molto a letto perché mi posso muovere poco, e ho bisogno di essere ... insomma sono dal letto... perché a me non piace quello con le mi sembra di essere all’ospedale.... Vedesse com’era la gamba e che mi era venuto, dottore! Mi sono rotto il , e siccome io vivo da solo e i miei figli abitano in America, Maria mi aiuta in casa.
                          La fisioterapista: Mmmh, capisco. Posso vedere la sua clinica, per favore?
                          Maria: Eccola! E queste sono le prescrizioni del medico. Il signor Caporaso è stato lo scorso lunedì dall’ospedale. è andato molto bene.
                          La fisioterapista: Sì, vedo. Aveva subito altre di recente?
                          Il Sig. Caporaso: No, non di recente. Qualche anno fa sono stato operato alla .
                          La fisioterapista: Ah, si, nel 2006. Ora le farò qualche domanda per individuare la più adatta. Soffre di incontinenza urinaria?
                          Il Sig. Caporaso: No, non ne soffro.
                          La fisioterapista: ? Malattie cardiovascolari?
                          Il Sig. Caporaso: No.
                          La fisioterapista: Lei ?
                          Il Sig. Caporaso: Ho smesso nel 2006.

                          ESERCIZIO 2: Comprensione scritta

                          Leggi il dialogo e poi segna con una crocetta se le seguenti affermazioni sono vere o false.

                          VeroFalsoDomanda
                          1) La signora abita nella stessa casa dove risiede
                          2) Una bronchite cronica viene solo una volta
                          3) Da 3 giorni l’anziana non va di intestino
                          4) La signora Margherita ha fatto la chemioterapia
                          5) Joanna ha dimenticato gli oggetti personali della signora

                          ESERCIZIO 7: Produzione scritta

                          Leggi le frasi e consiglia una soluzione per ogni situazione.

                          - Sto molto male, ho un gran mal di testa e il raffreddore. Devo aver preso freddo. Che cosa mi consigli?

                          ..........................................................................................................................................................................................

                          - Sono caduta dalla bicicletta e ho una piccola ferita al gomito e alla mano. Dopo poco ho notato che il mio ginocchio si è gonfiato. Che cosa posso fare?

                          ..........................................................................................................................................................................................

                          - Sono stata a fare la spesa e sono scivolata dal marciapiede. Ho sbattuto la testa e la schiena. Che cosa mi consigli?

                          ..........................................................................................................................................................................................

                          - Al mattino mi alzo sempre con le mani e i piedi gonfi, e ho la pelle del viso molto secca, ma non voglio prendere dei farmaci. Che cosa mi consigli?

                          ...........................................................................................................................................................................................


                          ESERCIZIO 5: Grammatica

                          Leggi lo schema sui pronomi personali diretti e indiretti e completa le frasi.

                          I pronomi personali diretti e indiretti


                          I pronomi personali diretti rispondono alla domanda CHI?
                          Es. La lavo = Io lavo lei


                          I pronomi personali indiretti rispondono alla domanda A CHI?
                          es. Mi (a me) piace studiare) = Studiare piace a me



                          1) Hai pulito la dentiera? No, ma pulisco subito.
                          2) accompagni dal dottore? Sì, accompagno alle 16.00
                          3) potresti venire a prendere al mercato? Sì, vengo a prendere fra 10 minuti.
                          4) Vuoi un gelato? No, non voglio grazie.
                          5) Porti una torta per la festa di stasera? Si, non ti preoccupare, porto, porto.
                          6) piace un sacco andare a camminare. E a te?
                          7) vuoi molto bene, eh?
                          8) Questa scarpa sta molto bene.
                          9) pettino ogni mattina e poi porto a passeggiare ai giardini.


                          Project number: 543336-LLP-1-2013-1-DE-KA2-KA2MP - This project has been funded with support from the European Commission. This publication [communication] reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.